I  crepuscolari
0 0 0
Libri Moderni

Nozzoli, Anna - Soldateschi, Jole

I crepuscolari

Abstract: Relegata nei manuali di storia della critica la nozione di crepuscolarismo come fenomeno di scuola, sulla linea delle piu' recenti acquisizioni critiche, si procede in questo volume da un lato ad una piu' concreta valutazione dei singoli poeti, dall'altro si tenta una definizione globale che, rispettando le autonomie, ne evidenzi il ruolo all'interno della poesia novecentesca. Mentre l'accezione di poesia crepuscolare assume cosi' una portata piu' ampia che non la ricerca di una perfetta aderenza a temi e sentimenti di "scuola", cade parallelamente la volonta' di uniformare i risultati poetici valutandoli sul metro delle personalita' piu' tipiche (Corazzini, Moretti) o di quelle piu' celebrate (Gozzano). Ai poeti che costituirono il gruppo assai composito della lirica crepuscolare, diversi nelle esperienze e nella formazione - mentre la storia di alcuni si identifica totalmente con la maniera crepuscolare, per altri fu soltanto un momento della piu' lunga milizia letteraria - resta comunque la volonta' di esorcizzare le pesanti eredita' del passato, aprendo la strada, anche se non sempre in perfetta consapevolezza, alla poesia contemporanea.


Titolo e contributi: I crepuscolari / Anna Nozzoli, Jole Soldateschi

Pubblicazione: Firenze : La Nuova Italia, 1978

Descrizione fisica: 147 p. ; 20 cm

Data:1978

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Relegata nei manuali di storia della critica la nozione di crepuscolarismo come fenomeno di scuola, sulla linea delle piu' recenti acquisizioni critiche, si procede in questo volume da un lato ad una piu' concreta valutazione dei singoli poeti, dall'altro si tenta una definizione globale che, rispettando le autonomie, ne evidenzi il ruolo all'interno della poesia novecentesca. Mentre l'accezione di poesia crepuscolare assume cosi' una portata piu' ampia che non la ricerca di una perfetta aderenza a temi e sentimenti di "scuola", cade parallelamente la volonta' di uniformare i risultati poetici valutandoli sul metro delle personalita' piu' tipiche (Corazzini, Moretti) o di quelle piu' celebrate (Gozzano). Ai poeti che costituirono il gruppo assai composito della lirica crepuscolare, diversi nelle esperienze e nella formazione - mentre la storia di alcuni si identifica totalmente con la maniera crepuscolare, per altri fu soltanto un momento della piu' lunga milizia letteraria - resta comunque la volonta' di esorcizzare le pesanti eredita' del passato, aprendo la strada, anche se non sempre in perfetta consapevolezza, alla poesia contemporanea.

Nomi: (Editore) (Autore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 851.9 Poesia italiana. 1900- (21)

Luoghi: Firenze

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1978

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
GENZANO DI ROMA ADULT 851.9 NOZ GZ-6863 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.