La peste
0 0 0
Libri Moderni

Camus, Albert

La peste

Abstract: Orano è colpita da un'epidemia inesorabile e tremenda. Isolata, affamata, incapace di fermare la pestilenza, la città diventa il palcoscenico e il vetrino da laboratorio per le passioni di un'umanità al limite tra disgregazione e solidarietà. La fede religiosa, l'edonismo di chi non crede alle astrazioni né è capace di «essere felice da solo», il semplice sentimento del proprio dovere sono i protagonisti della vicenda; l'indifferenza, il panico, lo spirito burocratico e l'egoismo gretto gli alleati del morbo. Scritto da Albert Camus secondo una dimensione corale e con una scrittura che sfiora e supera la confessione, «La peste» è un romanzo attuale e vivo, una metafora in cui il presente continua a riconoscersi.


Titolo e contributi: La peste / Albert Camus ; traduzione di Yasmina Melaouah ; introduzione di Alessandro Piperno ; nota Nicola Lagioia (Direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino)

Pubblicazione: Torino : Salone Internazionale del Libro, 2021

Descrizione fisica: 340 p. ; 21 cm

ISBN: 9888894602609

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Editore)

Classi: 843.914 NARRATIVA FRANCESE, 1945-1999 (21)

Luoghi: Torino

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
GROTTAFERRATA ADULT 843.914 CAM GF-475 In prestito 01/07/2021
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.