Includi: tutti i seguenti filtri
× Biblioteca Biblioteca COLLEFERRO

Trovati 35489 documenti.

Risultati da altre ricerche: Biblioteche di Roma

  Il  sesso degli anziani
0 0 0
Libri Moderni

Valdina, Pietro

Il sesso degli anziani / Pietro Valdina

Roma : EdUP, \1994!

Teoria sociologica e società moderna
0 0 0
Libri Moderni

Parsons, Talcott

Teoria sociologica e società moderna / Talcott Parsons ; Introduzione di Paolo Maranini

Milano : Etas libri, 1979

  Il  codice dei beni culturali e del paesaggio
0 0 0
Libri Moderni

Il codice dei beni culturali e del paesaggio : commento al Decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modifiche / a cura di Marco Cammelli ; con il coordinamento di Carla Barbati, Girolamo Sciullo

Nuova ed

Bologna : Il mulino, 2007

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il 1° maggio 2004 ha segnato una data significativa per la disciplina dei beni culturali e del paesaggio. È entrato infatti in vigore il Codice dei beni culturali e del paesaggio, varato il 22 gennaio 2004 sulla base della delega conferita dall'art.10 della legge 6 luglio 2002, n.137, la quale è valsa ad autorizzare anche l'adozione dei decreti legislativi 24 marzo 2006, nn.156 e 157. Tali decreti hanno introdotto correttivi ed integrazioni alle disposizioni del Codice, sia per la parte relativa ai beni culturali sia per quella concernente i beni paesaggistici e il paesaggio. Nel volume che qui si presenta, aggiornato alla luce dell'evoluzione normativa e giurisprudenziale intervenuta, il gruppo di studiosi a cui già si deve il commentario precedente, nonché il Commento al Testo unico del 29 ottobre 1999, offre una lettura approfondita del Codice. Partendo dall'esame dei singoli articoli sono sottolineati i collegamenti, le innovazioni, gli aspetti problematici e i criteri interpretativi più affidabili per risolverli. Nel delineare il regime che, complessivamente, ne scaturisce, gli autori non mancano di considerarne criticamente i risultati.

A Firenze ai tempi di Dante
0 0 0
Libri Moderni

Antonetti, Pierre

A Firenze ai tempi di Dante / Pierre Antonetti ; traduzione di Giuseppe Cafiero

Milano, Fabbri, c1998

Opere filosofiche
0 0 0
Libri Moderni

Gentile, Giovanni <1875-1944>

Opere filosofiche / Giovanni Gentile ; a cura di Eugenio Garin

Milano : Garzanti, 1991

Poesie
0 0 0
Libri Moderni

Poesie / Friedrich Holderlin ; traduzione e saggio introduttivo di Giorgio Vigolo

Torino : Einaudi, 1982

  Il  libro del Cortegiano
0 0 0
Libri Moderni

Castiglione, Baldassarre

Il libro del Cortegiano / Baldassarre Castiglione ; A cura di Ettore Bonora ; Commento di Paolo Zoccola

Milano : Mursia, 1997

Avevo vent'anni
0 0 0
Libri Moderni

Franceschini, Enrico <1956- >

Avevo vent'anni : storia di un collettivo studentesco 1977-2007 / Enrico Franceschini

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Come eravamo, quando avevamo vent'anni? E come siamo, chi siamo, cosa siamo diventati, ora che ne abbiamo molti di più? Un incontro fortuito in una notte piena di stelle e la coincidenza di un anniversario spingono un giornalista che ha lasciato l'Italia da giovane a ritornare sui suoi passi. È un viaggio a ritroso nel passato che va dalle Alpi alla Sicilia, per ritrovare i vecchi compagni degli anni dell'università, per confrontarsi sulle passioni, i sogni, le speranze della giovinezza, per scoprire che cosa ne è rimasto, trent'anni dopo. Come una fotografia che affiora lentamente nella camera oscura, si ricompone così poco per volta l'immagine di un collettivo studentesco del '77, l'anno dell'ultima grande ondata di impegno politico giovanile nel nostro paese; e accanto a essa prende corpo anche un'altra immagine, quella dell'Italia del 2007. Quaranta voci, maschili e femminili, provano a raccontare la storia di una generazione: a se stessi, i ventenni di ieri, e ai propri figli, i ventenni di oggi. Come eravamo, e come siamo: un po' ironici e un po' malinconici, sfiorati dalla nostalgia, incapaci di smettere di sognare. Perché i vent'anni, per qualcuno di noi, non passano mai del tutto.

Del postmoderno
0 0 0
Libri Moderni

Carravetta, Peter

Del postmoderno : critica e cultura in America all'alba del Duemila / Peter Carravetta

Milano : Bompiani, 2009

Abstract: Secondo l'autore, il postmoderno è la chiave di lettura per comprendere l'America della seconda metà del '900, in particolare dagli anni 70 al 2001, e proprio per questa sua centralità è necessario capirne meglio le definizioni e le conseguenze sul nostro presente. Riannodando studi e interventi che coprono l'arco di un quindicennio, Carravetta ripercorre in modo sistematico e metacritico le tante definizioni che di postmoderno sono state date da molte figure di rilievo, e alcuni movimenti teorici che l'hanno alimentato: la complessa eredità delle avanguardie, il femminismo, i Cultural Studies, il decostruzionismo, il neostoricismo, la globalizzazione, l'ermeneutica (a ciascuno dei quali è dedicato un capitolo). Una verifica, dunque, di cosa ha significato il postmoderno in maniera pluriprospettica, comparativa e interdisciplinare, con in aggiunta una sezione dedicata all'America vista dall'interno, in una serrata esposizione, descrittiva e insieme spassionata, in cui vediamo un paese che cerca di capire se stesso, in particolare nel modo di ripensare il proprio passato, le sue istituzioni educative e religiose, il rapporto con le culture altre, il ruolo che vorrebbe svolgere sullo scacchiere mondiale, l'impasse che segue la fine della guerra fredda, fino all'anno e all'evento che - almeno per l'America - mette tutte le discussioni a tacere, soprattutto quelle moderniste e segnate dall'ironia.

Molecole di emozioni
0 0 0
Libri Moderni

Pert, Candace B.

Molecole di emozioni / Candace B. Pert ; prefazione di Deepak Chopra ; traduzione di Lidia Perria

Milano : TEA, 2005

Abstract: Perché proviamo certe sensazioni? In che modo i nostri pensieri e le nostre emozioni influiscono sulla nostra salute? In questo libro l'autrice cerca di rispondere a queste e altre domande che scienziati e filosofi pongono da tempo. Dopo la scoperta che esiste una base biomolecolare delle emozioni, l'autrice illustra i nuovi sviluppi scientifici e fornisce una chiave per comprendere noi stessi, i nostri sentimenti e il legame che esiste tra mente e corpo. Prefazione di Deepak Chopra.

Impianti sanitari
0 0 0
Libri Moderni

Gallizio, Angelo

Impianti sanitari : progettazione e tecnica d'installazione degli impianti idraulici-sanitari nell'interno degli edifici : grandi cucine, grandi lavanderie, grattacieli / Angelo Gallizio

6. ed

Milano : U. Hoepli, c1976

Rilassamento per i bambini
0 0 0
Libri Moderni

Crook, Rae

Rilassamento per i bambini : giochi di tranquillità per adulti e bambini / Rae Crook

Como : Red, 1990

Infanzia e società
0 0 0
Libri Moderni

Erikson, Erik Homburger

Infanzia e società / Erik Erikson

Roma : Armando Armando, 1980

Mea culpa
0 0 0
Libri Moderni

Céline, Louis-Ferdinand

Mea culpa / Louis Ferdinand Celine ; Introduzione di Giovanni Raboni

Parma : Guanda, 1994

Abstract: Pubblicato nel 1937 appartiene al genere dei pamphlets di argomento politico morale che costarono a Céline una dura condanna. A questo testo Céline affida la sua polemica antisovietica, la lucida requisitoria contro l'involuzione burocratica, poliziesca e neoborghese della Rivoluzione d'ottobre. Mea culpa è completato da un'appendice contenente le reazioni che il testo suscitò in Unione Sovietica, le recensioni alla tardiva pubblicazione, la tendenziosa voce biografica su Céline pubblicata nell'Enciclopedia Sovietica e numerosi altri documenti, tra cui alcune lettere di Aragon.

  Le  tette di una diciottenne
0 0 0
Libri Moderni

Keret, Etgar

Le tette di una diciottenne / Etgar Keret ; traduzione dall'ebraico di Alessandra Shomroni

Roma : E/O, 2006

Abstract: Una raccolta di racconti brevissimi, alcuni astratti, tanto da lasciare il lettore spiazzato per la loro assurdità, altri ironici, amari o velati di tristezza. I protagonisti sono personaggi tratti dalla realtà quotidiana di Israele che però spesso sfuma, si trasforma, assumendo una dimensione irreale o surreale. Vicende semplici, quotidiane, si alternano a racconti in cui si intrecciano trame fantastiche o paradossali. Ciò che accomuna i protagonisti dei racconti è la loro carica umana, la loro forza emotiva, ma anche il loro senso di malessere esistenziale e di disorientamento. Etgar Keret è uno dei maggiori esponenti della nuova generazione di scrittori israeliani e l'autore più amato dai giovani. Le storie di questa raccolta, già pubblicata dalle Edizioni E/O con il titolo Io sono lui, sono percorse da surrealismo e senso dell'assurdo, forse i soli strumenti con cui si può raccontare una realtà così paradossalmente tragica come quella di Israele oggi.

Pellegrinaggio alle sorgenti
0 0 0
Libri Moderni

Lanza Del Vasto

Pellegrinaggio alle sorgenti / Lanza del Vasto ; introduzione di Alberto Malliani

Milano : Il saggiatore, [2005]

Abstract: A rendere particolarmente godibile e di facile consultazione il diario di viaggio di Lanza del Vasto sono i brevi paragrafi, che restituiscono emozioni, riflessioni e incontri quotidiani con freschezza e spontaneità. Il frastuono dei cortei religiosi, il colore del cielo, il vivace ritratto delle divinità indù, l'architettura ridondante e grandiosa delle città-tempio, la gente per strada, i mercati, il cibo, gli animali, le case: tutto emerge da queste pagine con naturalezza, tra lo stupore di uno spirito europeo che si apre, attraverso mille avventure, al fascino assoluto e contraddittorio del subcontinente indiano, e la consapevolezza che questo pellegrinaggio non è altro che un ritorno alle proprie radici culturali e spirituali.

Wikileaks
0 0 0
Libri Moderni

Leigh, David - Harding, Luke

Wikileaks : la battaglia di Julian Assange contro il segreto di Stato / David Leigh, Luke Harding ; con la collaborazione di Ed Pilkington, Robert Booth e Charles Arthur ; traduzione di Luigi Irdi

Roma : Nutrimenti, 2011

Abstract: La tempestosa vicenda dell'hacker più famoso della storia, l'uomo che ha sfidato le potenze occidentali, raccontata dai giornalisti del Guardian che hanno siglato con lui un inedito accordo per pubblicare informazioni riservate della diplomazia americana su alcune delle più importanti testate internazionali. Un ritratto completo di Julian Assange, dai primi passi come pirata informatico alla fama internazionale, costellata di copertine di giornali, pettegolezzi, scandali, pochi fidati collaboratori e molti nemici. Un libro travolgente come un thriller, di cui la Dreamworks di Steven Spielberg ha acquistato i diritti cinematografici per realizzare un film sullo scoop del secolo.

Un rabbino parla con Gesù
0 0 0
Libri Moderni

Neusner, Jacob

Un rabbino parla con Gesù / Jacob Neusner

2. edizione in brossura

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2013

Abstract: Gesù mi osservava già  prima che lo vedessi e con un gesto mi indicò di unirmi a lui lungo la strada, cosa che feci. Aspettai che parlasse, ma egli rimase in silenzio e io feci lo stesso. Ma in silenzio, camminando al suo fianco, riflettevo... Il grande erudito ebreo Jacob Neusner in un importante libro si è, per così dire, inserito tra gli ascoltatori del Discorso della montagna e ha poi cercato di avviare un colloquio con Gesù, intitolato 'Un rabbino parla con Gesù'. Questa disputa condotta con rispetto e franchezza tra un ebreo credente e Gesù, il figlio di Abramo, più di altre interpretazioni del 'Discorso della montagna' a me note, mi ha aperto gli occhi sulla grandezza della parola di Gesù e sulla scelta di fronte alla quale ci pone il Vangelo. (Benedetto XVI)

Ignazio Silone
0 0 0
Libri Moderni

D'Eramo, Luce

Ignazio Silone / Luce d'Eramo ; a cura di Yukari Saito

Roma : Castelvecchi, 2014

Ingegneri di anime
0 0 0
Libri Moderni

Westerman, Frank

Ingegneri di anime / Frank Westerman ; traduzione di Franco Paris

Milano : Iperborea, 2020

Abstract: Il 26 ottobre 1932 Stalin si presenta a una riunione di scrittori a casa di Maksim Gor'kij. «I nostri carri armati non valgono niente», dice, «se le anime che devono guidarli sono di argilla». Spetta agli scrittori, «ingegneri di anime», forgiare l'uomo nuovo sovietico. Nasce così l'estetica proletaria della costruzione e della produzione, utile per celebrare quelle colossali opere idraulico-ingegneristiche dei primi piani quinquennali che, grazie al lavoro forzato dei Gulag, stanno domando la «nemica» natura del territorio sovietico: deviazioni di alvei fluviali, migliaia di chilometri di canali, impianti di desalinizzazione dell'acqua di mare. Dalla lettura di un libro di Konstantin Paustovskij del 1932 sulla «eliminazione dei deserti» prende le mosse il viaggio narrato in Ingegneri di anime, che porta Frank Westerman, giornalista d'inchiesta con studi di ingegneria agraria alle spalle, dalle rovine industriali del golfo di Kara-Bogaz fino al canale Belomor, il progetto che il collettivo di scrittori guidato da Gor'kij fu chiamato a cantare come «storiografia istantanea del socialismo». Un viaggio concreto, quello di Westerman, che si intreccia con l'esplorazione della vita e delle opere di chi, tra dubbi, debolezze e scetticismo, dedicò penna e capacità espressive al rafforzamento dell'URSS postrivoluzionaria. Concentrandosi non sui grandi dissidenti ma sui «più o meno accomodanti», come lo stesso Paustovskij, o il tormentato Platonov, o il grande Pil'njak morto in un Gulag dopo alterne vicende, Westerman ricostruisce con accenti personali il rapporto tra potere e artisti, e il loro sofferto sforzo di trovare uno spazio possibile tra diktat e ispirazione.