Community » Forum » Recensioni

  Il  mambo degli orsi
0 1 0
Lansdale, Joe R.

Il mambo degli orsi

Torino : Einaudi, c2001

Abstract: Leonard, ricco omosessuale di colore, e il suo amico Hap, bianco, rozzo, campagnolo ma molto sveglio, sono dotati di una particolare abilità per cacciarsi nei guai. L'ex fidanzata di Hap, l'avvocato Florida Grange, è sparita mentre stava cercando di scoprire la verità sulla morte in prigione del figlio di un leggendario musicista blues. Visto che i poliziotti sembrano non arrivare a nulla, Hap e Leonard cominciano ad indagare per conto proprio. Le tracce della ragazza conducono a Grovetown, una cittadina texana dove spadroneggia un gruppo legato al Ku-Klux-Klan, e dove i due investigatori capiscono subito di non essere i benvenuti...

1447 Visite, 1 Messaggi

Ho letto che Lansdale o si ama o si odia, in tutti e due i casi, profondamente. A me piace molto. Scrive in maniera così graffiante che alla fine la trama passa veramente in secondo piano. E ti deve piacere almeno un po' lo splatter. E così chi cerca l'intreccio, non ama le parolacce o le situazioni schifose, sangue, morti e roba simile, non capisce il senso e rimane disgustato. Io adoro i due protagonisti, leggo e mi sembra di vedere un film e mi faccio pure qualche risata!

  • «
  • 1
  • »

1210 Messaggi in 1149 Discussioni di 96 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online