Community » Forum » Recensioni

Biscotti e sospetti
3 1 0
Bertola, Stefania

Biscotti e sospetti

Milano : TEA, 2006

Abstract: Violetta Chiarelli, commessa, e sua sorella Caterina, sarta e minuscola imprenditrice in proprio, non sono forse le inquiline ideali per un appartamento ricavato in una elegante villa in collina. D'altro canto, neanche gli altri inquilini sono del tutto irreprensibili. Rebecca Demagistris è una madre separata alle prese con tre bambine, mirmecologi fedifraghi e pastori metodisti killer; Mattia Novalis è un architetto di interni ricercatissimo per il suo pessimo gusto e il suo fisico prestante; Emanuele Valfrè, romantico e affascinante proprietario delle omonime vetrerie, è arrivato da Calcutta con una moglie fresca fresca che sembra intenzionata a rovinargli la vita.

1380 Visite, 1 Messaggi

E' il primo libro che leggo della Bertola e mi è piaciuto molto, davvero divertente, ironico, surreale ma al tempo stesso realistico sotto tanti aspetti, con situazioni tragicomiche che a volte sfiorano i limiti dell'assurdo, soprattutto quando c'è di mezzo il personaggio di caterina con il suo bizzarro lavoro (sia il primo che il secondo)...
Lettura di pura evasione ma in ogni caso piuttosto interessante nel suo genere, sicuramente ne leggerò altri della stessa autrice.

  • «
  • 1
  • »

1200 Messaggi in 1139 Discussioni di 96 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.