Community » Forum » Recensioni

Filosofia del bacio
0 1 0
Ricordi, Franco

Filosofia del bacio

Milano ; Udine : Mimesis, 2012

Abstract: In questo saggio l'autore concepisce il bacio in bocca come un atto di fondamentale libertà esistenziale: il bacio è la più alta sintesi della relazione con l'Altro o con l'Altra, la possibilità di quell'unione da cui scaturisce l'amore, e quindi la vita che continua. Il bacio d'amore è un evento fatale, che incrementa la strada di quella grande avventura umana che, nel XX secolo, è stata per la prima volta minacciata. Tuttavia la storia del bacio ha conosciuto almeno tre grandi epoche, che si possono definire filosofiche e teatrali al contempo, cui corrispondono tre fasi esistenziali della sua quintessenza: il bacio incolpevole dell'epoca tragica; quello peccaminoso dell'era teologica cristiana; infine il bacio pornografico del mondo economico, la sua dispersione e definitiva alienazione nel nichilismo spettacolare che viviamo.

1774 Visite, 1 Messaggi

segnalo solo un'inesattezza a pagina 35 : la "lode funebre", cioe' l'epigrafe sulla tomba di Leopardi, della quale viene citata una frase, non e' di Antonio Ranieri, ma come e' stranoto e' stata dettata da Pietro Giordani.
per altro il libro e' molto interessante.
Umberto Coldagelli

  • «
  • 1
  • »

1146 Messaggi in 1087 Discussioni di 93 utenti

Attualmente online: Ci sono 7 utenti online