Community » Forum » Recensioni

  La  saga di Gosta Berling
0 1 0
Lagerlöf, Selma

La saga di Gosta Berling

Milano : Rizzoli, 1949

215 Visite, 1 Messaggi

Un viaggio intenso e una conferma della maestria narrativa di Selma Lagerlöf: non una favola, una storia però che spesso si interrompe per lasciare spazio a riflessioni, ammonimenti, fantasie dove si vive davvero l'atmosfera gotica delle favole nordiche. Personaggi fuori norma, primo fra tutti il prete spretato Gosta, ma anche le figure femminili come la virago Comandante, o i Cavalieri. Un susseguirsi di episodi che apparentemente sembrano slegati fra loro, dove nuovi personaggi via via si aggiungono ai protagonisti, ma che poi, con grande fatica di chi legge, si ricompongono in una sorta di unione di presenze diaboliche e nefaste. Scrittura di grande impatto emotivo, dove il paesaggio, i fiumi e i boschi sono descritti con vigorose pennellate. Un libro che entra sotto le emozioni, raccontando di un mondo che fu e che torna sempre ad abitare i sogni più belli che facciamo.

  • «
  • 1
  • »

1210 Messaggi in 1149 Discussioni di 96 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online