Community » Forum » Recensioni

Nudi e crudi
3 1 0
Bennett, Alan

Nudi e crudi

Milano : Adelphi, 2001

Abstract: Trovarsi la casa svaligiata dai ladri è senza dubbio un evento sinistro. Ma se spariscono anche la moquette, il rotolo della carta igienica, il forno e l'arrosto che attendeva lo scatto del timer, è palese che non può trattarsi di un semplice furto. E l'allibita vittima, un avvocato londinese agiato e pedante, ha tutto il diritto di pensare a una beffa del destino, o a una nuova formula di candid camera.

928 Visite, 1 Messaggi

Bellissimo input che poteva dare tanto, ben sviluppato all'inizio ma che va a scemare sul finale.

  • «
  • 1
  • »

1190 Messaggi in 1130 Discussioni di 96 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online