Trovati 619 documenti.

Mostra parametri
Divine
0 0 0
Libri Moderni

Divine : nuove prospettive sul cinema muto italiano / a cura di Alessandro Faccioli ed Elena Mosconi

Sesto San Giovanni : Mimesis Edizioni, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quest'opera raccoglie i contributi dei più attivi studiosi italiani che da anni si dedicano all'analisi del fenomeno del divismo (anche) al femminile. Tra questi figurano Monica Dall'Asta, Cristina Jandelli, Luca Mazzei, Denis Lotti, nonché i curatori Elena Mosconi e Alessandro Faccioli. Divine si presenta come un volume prêt-à-porter dedicato alle dive del cinema muto italiano con l'intenzione e l'esigenza di essere divulgativo: per questo fine è corredato di un apparato di immagini inedite che lo rendono unico.

Vita straordinaria di un uomo ordinario
0 0 0
Libri Moderni

Newman, Paul <1925-2008 >

Vita straordinaria di un uomo ordinario / Paul Newman ; interviste e testimonianze raccolte da Stewart Stern ; a cura di David Rosenthal ; prefazione di Melissa Newman ; postfazione di Clea Newman Soderlund ; traduzione di Sara Caraffini e Giulia Frare

Milano : Garzanti, 2022

Abstract: Nel 1986, Paul Newman decide di raccontare la propria vita in modo originale e ambizioso. Con l'aiuto del suo più caro amico, lo sceneggiatore Stewart Stern, raccoglie le testimonianze di famigliari, conoscenti e di quanti avevano lavorato a stretto contatto con lui, per poi confrontare quei ricordi con la propria versione dei fatti. L'unica condizione posta a tutti è l'assoluta sincerità. Il risultato di questo lavoro è un ritratto formidabile, un libro intimo e ricco di sorprese, distillato di migliaia di pagine di trascrizioni riscoperte solo di recente. La voce dell'attore è a volte divertita, a tratti dolorosa, ma sempre e soprattutto autentica. I contributi degli amici di gioventù e della marina militare, dei parenti e dei colleghi - da Tom Cruise a George Roy Hill, da Martin Ritt a John Huston - aggiungono ricchezza, colore e atmosfera. Rivivono nel dettaglio l'infanzia spesso traumatica, le insicurezze di adolescente e i fallimenti con le ragazze, la conquista del successo, le rivalità con Marlon Brando e James Dean, il primo matrimonio, i problemi con l'alcol, l'impegno filantropico, la tragica morte del figlio Scott. Ma le pagine più toccanti riguardano il rapporto con Joanne Woodward: il profondo amore reciproco, il modo in cui Joanne lo ha plasmato da un punto di vista intellettuale ed emotivo, nonché l'incrollabile sostegno che ha rappresentato per lui. Amorevole e limpido, complesso e profondo, Vita straordinaria di un uomo ordinario ci presenta da una prospettiva inedita quella che è stata forse la più grande stella del nostro tempo: un uomo che molti ammiravano, ma pochi conoscevano davvero.

Animali fantastici
0 0 0
Libri Moderni

Rowling, J. K. - Kloves, Steve

Animali fantastici : i segreti di Silente : screenplay originale / J.K. Rowling, Steve Kloves ; traduzione di Valentina Daniele per le indicazioni sceniche e le descrizioni e Maria Luisa Cantarelli per i dialoghi tratti dal doppiaggio del film Warner Bros. ; prefazione di David Yates

Milano : Salani, 2022

Abstract: Il professor Albus Silente sa che il potente mago oscuro Gellert Grindelwald ha intenzione di prendere il controllo del mondo magico, ma non può fermarlo da solo. Per questo, toccherà al Magizoologo Newt Scamander guidare un'intrepida squadra di maghi, streghe e un coraggioso pasticciere Babbano in una pericolosa missione, in cui incontreranno animali vecchi e nuovi e si scontreranno con i seguaci, sempre più numerosi, di Grindelwald. Ma con una posta in gioco così alta, per quanto ancora Silente potrà rimanere in disparte? La sceneggiatura ufficiale di "Animali Fantastici. I Segreti di Silente" completa perfettamente l'esperienza del film, e invita i lettori a esplorare ogni scena del copione scritto da J.K. Rowling e Steve Kloves. Sono inclusi contenuti speciali inediti e contributi di David Yates, David Heyman, Jude Law, Eddie Redmayne, Colleen Atwood e molti altri. Età di lettura: da 9 anni.

Lo specchio della vita
0 0 0
Libri Moderni

Sirk, Douglas - Halliday, Jon

Lo specchio della vita / Douglas Sirk ; con Jon Hallyday ; edizione italiana a cura di Andrea Inzerillo ; con uno scritto di Rainer Werner Fassbinder ; postfazione di Goffredo Fofi

Milano : Il saggiatore, 2022

Abstract: C'è una stagione del cinema americano che sprigiona forse più delle altre un'aura magica e carica di nostalgia. Un momento situato tra la morte del film muto e le prime opere a colori, colmo di sguardi sognanti, baci proibiti e musiche patetiche; di locandine dai colori a pastello e lettering curati, che incorniciavano i volti angelici di Lana Turner, Susan Kohner, Dorothy Malone, o i sorrisi rassicuranti di Rock Hudson e John Gavin. Una stagione a tutti gli effetti unica, fatta di film amatissimi dai contemporanei, disprezzati dai critici e riabilitati dai posteri, il cui principale esponente era un eccentrico regista di Amburgo fuggito dal Terzo Reich che, all'apice del successo, si sarebbe ritirato per sempre. Questo libro è un'immersione nella vita e nella carriera di Douglas Sirk, il maestro del mélo hollywoodiano del dopoguerra, attraverso le conversazioni avute con lo storico Jon Halliday: dalla giovinezza come regista teatrale nella Repubblica di Weimar, dove divenne amico tra gli altri di Bertolt Brecht, ai primi tentativi filmici; dagli anni della censura nazista alla fuga dalla Germania; dai primi passi come esule negli Stati Uniti sperimentando tra i generi - western, peplum, noir, musical - alla messa a punto di un nuovo linguaggio cinematografico; fino all'affermazione con film come Magnifica ossessione o Tempo di vivere e al ritorno in Europa. Lo specchio della vita è il racconto di una figura geniale a lungo sottovalutata, capace di raffinate fotografie delle nevrosi sociali e di soluzioni registiche innovative all'interno di produzioni patinate, pensate per il grande pubblico. Arricchita da uno scritto inedito del regista Rainer Werner Fassbinder, sodale e ammiratore di Sirk, e da una postfazione di Goffredo Fofi, quest'opera è un classico della letteratura di cinema: un dialogo sul rapporto tra arte ed esistenza, tra fama e valore, tra ricerca espressiva e popolarità. L'ultimo brillio di un'epoca ingenua e meravigliosa, che aveva rivestito le proprie contraddizioni di oro e celluloide per apparire ancora più nuda e spezzata.

Immagini e storia
0 0 0
Libri Moderni

Coros, Costantino

Immagini e storia : il cinema d'impresa negli anni del boom economico / Costantino Coros ; introduzione Michele Colasanto ; prefazione Gianfranco Bartalotta

Roma : Pagine, 2022

Monica
0 0 0
Libri Moderni

Delli_Colli, Laura

Monica : vita di una donna irripetibile / Laura Delli Colli

Roma : Rai libri, ©2022

Abstract: Monica non è un libro per cinefili. È, invece, una storia appassionata scritta da una grande esperta di cinema, ma soprattutto da una persona che è stata per lungo tempo vicina alla grande attrice appena scomparsa, prima che cominciasse l'ultima parte - quella ritirata, in ombra - della sua vita. Il racconto di Laura Delli Colli, critica cinematografica, proveniente da storica famiglia di direttori della fotografia, intreccia con delicatezza le vicende personali della Vitti con quelle della sua carriera cinematografica, per un ritratto inedito, intimo ed emotivo quanto ricco di aneddoti e vicissitudini, di una delle più grandi attrici del cinema nostrano e internazionale, una donna dalla personalità complessa e originale, che ha vissuto la sua vita irripetibile negli anni del grande fermento artistico e della rivoluzione culturale.

Fare scenografia per il cinema
0 0 0
Libri Moderni

D'Amico, Alessia

Fare scenografia per il cinema / Alessia D'Amico

Roma : Dino Audino, 2022

Abstract: Che si tratti di un film, una serie o un cortometraggio, la scenografia è l'insieme degli elementi visivi in cui si colloca e prende corpo l'azione. Determina lo spazio scenico con cui i personaggi, la luce e la macchina da presa entrano in rapporto. Un tempo il lavoro si imparava a bottega, sulle orme di qualche Maestro a cui il mestiere si rubava con gli occhi. Oggi, per partecipare a un set, viene chiesto già un buon livello di preparazione. Rivolto agli studenti ma utile anche a chi sta muovendo i primi passi da professionista, questo libro ricalca e riproduce l'apprendistato di un tempo, dedicando particolare attenzione alla scenotecnica. Scritto con forte taglio operativo, rigoroso ed esaustivo al contempo, il libro accompagna il lettore attraverso tutte le fasi che si percorrono per raggiungere la costruzione di un'ambientazione cinematografica, che sia stata pensata in location o in studio. L'autrice ha arricchito il testo con immagini esplicative e tantissimi esempi tratti da opere contemporanee: risorse indispensabili per intraprendere un percorso di studio che porti a individuare nel concreto criticità e soluzioni, fornendo tutti gli strumenti teorici e pratici per svolgere con creatività e consapevolezza questo affascinante mestiere

Luis Bunuel
0 0 0
Libri Moderni

Luis Bunuel / a cura di Silvio Alovisio

Venezia : Marsilio, 2022

Abstract: Dall'occhio tagliato che apre Un chien andalou (1929) all'esplosione che chiude Quell'oscuro oggetto del desiderio (1977), Luis Buñuel ha esplorato le regioni misteriose dell'inconscio e del sogno, del desiderio e delle pulsioni, e ha irriso i miti della società borghese. Il suo cinema, sovversivo ed enigmatico, visionario e politico ma sempre refrattario agli eccessi incontrollati, ha vissuto l'esperienza surrealista, la guerra civile spagnola, il lungo sodalizio con il mélo messicano, il ritorno alle produzioni europee e alla radicalità sperimentale degli esordi, senza mai perdere la sua coerenza e il suo anticonformismo. Con uno stile spesso venato di ironia, sempre segnato dal dubbio e dal paradosso, l'opera di Buñuel ha attraversato e raccontato il Novecento.

Art department
0 0 0
Libri Moderni

Giovagnoli, Max

Art department : [come lavorano artisti, designer e maestranze nei grandi film e serie tv] / Max Giovagnoli

Roma : Dino Audino, 2022

Abstract: Cosa sarebbe Ritorno al futuro senza le mitiche quattro ruote della DeLorean o Avatar senza la fauna di Pandora? 007 privo dei suoi sofisticati gadget o La casa di carta senza le tute rosse dei suoi antieroi mascherati? Jurassic World senza i suoi dinosauri? È l'Art Department la scatola magica, la fucina dei ciclopi dove, per la prima volta, prende forma la magia del cinema e della grande serialità. E le figure che operano in questo reparto sono quei veri e propri inventori di mondi da cui dipende la possibilità di vedere il film o la serie prima che vengano girati. Per il pubblico la possibilità di ancorare la propria fantasia a ambientazioni, fisionomie di personaggi e oggetti indimenticabili. Questo libro, il primo in Europa sull'argomento, analizzando le figure professionali che lavorano nell'Art Department (dall'art director al concept artist, dal production designer allo storyboard artist, il character designer e tutte le altre), introduce alle tecniche fondamentali di quest'arte visiva e spiega le diverse tappe produttive delle lavorazioni che vengono effettuate in questo reparto. Arricchito da materiali originali, da interviste, e da un'analisi degli strumenti di lavoro in uso nei più grandi blockbuster internazionali, il testo apre al lettore la porta (e la mente) verso alcune delle professioni più affascinanti e segrete dell'entertainment audiovisivo.

Elsa de' Giorgi
0 0 0
Libri Moderni

Comand, Mariapia

Elsa de' Giorgi : storia, discorsi e memorie del cinema / Mariapia Comand

Milano : Mimesis, 2022

Abstract: Dopo aver raggiunto la notorietà come attrice negli anni Trenta, Elsa de’ Giorgi lascia il cinema per il teatro, dedicandosi in seguito alla regia, alla critica, alla saggistica e alla letteratura; pubblica poesie, romanzi e alcuni preziosi memoir ricchi di riflessioni e ricordi cinematografici, grazie ai quali possiamo oggi esplorare in modo inedito un’importante fase del cinema italiano. La sua figura sale agli onori della cronaca in diverse occasioni, ma l’interesse non è determinato dalla sua attività culturale o interessato a essa. Su di lei aleggiano invece leggende incentrate su champagne, mascherate e misteriose lettere d’amore ingiallite dal tempo, potenti detonatori di polemiche mediatiche. Questo libro ricostruisce una controstoria di genere, la cui protagonista si rivela essere una intellettuale originale e per niente organica. Occuparsi di lei significa interrogarsi anche sugli scenari del dopoguerra, quando la cultura di massa guadagna progressivamente spazio ridisegnando il campo intellettuale, segnato dal fantasma del fascismo, da elementi di instabilità nuovi e da un’antica misoginia. La vicenda de’ Giorgi si colloca così al crocevia di traumi storici, questioni di gender e la crisi delle élite intellettuali.

Si salvi chi può!
0 0 0
Libri Moderni

Ghigi, Giuseppe <1952- >

Si salvi chi può! : cinema, apocalisse e altri disastri / Giuseppe Ghigi

Venezia : Marsilio, 2022

Abstract: Gli inizi del Novecento furono segnati da terremoti, eruzioni, massacri bellici che il cinema ha raccontato e documentato alimentando la sensazione collettiva dell'imminente apocalisse. La messa in scena visiva delle catastrofi solleticava certamente il gusto morboso delle platee dei cinema, ma accentuava anche la paura del presente. Il cinema apocalittico è a suo modo l'espressione del trauma della modernità trionfante, la concretizzazione visiva del pericolo immaginato e delle inquietudini sociali. In un certo senso, ciò che questi film fanno è predire il futuro mettendolo in scena: non rivelano quel che avverrà, ma quel che potrebbe accadere dilatando iperbolicamente l'immaginazione del rischio.

Nanni Moretti
0 0 0
Libri Moderni

Scipioni, Giovanni

Nanni Moretti : immagini e speranze di una generazione / Giovanni Scipioni

Alessandria : Falsopiano, 2021

Abstract: L'Ego (e non solo) di Nanni Moretti attraverso i suoi tredici film per raccontarsi e raccontare le gioie e i dolori di una generazione. Dal 1976 a oggi, da Io sono un autarchico a Tre piani, un girotondo d'immagini variopinte, di studenti che non studiano, di professori che non insegnano, di preti in crisi, di psicanalisti in crisi d'identità, di giudici in difficoltà, di assassini a fin di bene. Senza dimenticare l'ansia di un Papa appena eletto che non vuole essere Papa, la minaccia culturale e politica di Berlusconi e la sconfitta del dirigente comunista. Nanni Moretti ha raccontato se stesso attraverso le cose che lo riguardano, dalla pallanuoto al calcio, dalla passione politica alla torta Sacher. Ha fatto del suo egoismo, del suo io, un fertile cammino alla scoperta degli altri.

Il ventennio d'oro del cinema italiano
0 0 0
Libri Moderni

Borrelli, Ciro - Palattella, Domenico - Cilento, Gianmarco

Il ventennio d'oro del cinema italiano : quattro lustri di illustri / Ciro Borrelli, Gianmarco Cilento, Domenico Palattella ; prefazione di Valerio Caprara ; postfazione di Raffaello Castellano

Napoli : Grausedizioni, 2021

Abstract: "I loro film raccontano la vita vera" afferma Martin Scorsese a proposito dei registi del grande cinema italiano del Novecento. Brillante, acuto e rigorosamente malizioso, il nostro cinema ha toccato le sue vette negli anni che vanno dal 1956 al 1978, riuscendo ad imporre i suoi nomi più illustri anche fuori dai confini nazionali, grazie alla genialità comica di Totò, al superspettacolo d'autore di Fellini e Visconti, oppure all'eleganza di Mastroianni, fino alla perfezione di Virna Lisi. E, soprattutto, grazie allo sperimentalismo di Antonioni, al brio di Risi, alla sensualità di Bertolucci, ai tratti grotteschi di Lina Wertmüller, all'affresco storico di Luigi Magni, al cinema politico di Elio Petri, e molti altri. Un ventennio in cui il cinema italiano, rinato grazie al Neorealismo, affronta una serie affascinante di autori e linguaggi. Quattro lustri raccontati attraverso l'occhio scrupoloso di tre distinti studiosi. Completano il volume quattro interviste esclusive a Carlotta Bolognini, Erminia Ferrari Manfredi, Vito Molinari e Marco Risi.

Ettore Scola
0 0 0
Libri Moderni

Ettore Scola / [a cura di Jean A. Gili]

Roma : Centro Sperimentale di Cinematografia, 2021

Fa parte di: B & N : *Bianco & nero : rivista del Centro sperimentale di cinematografia

Abstract: Il volume 601 di Bianco e Nero è dedicato interamente ad un maestro del cinema italiano, Ettore Scola. Un numero monografico illustrato con molti disegni del regista e interventi, fra gli altri, di Felice Laudadio, Walter Veltroni, Jean A. Gili, Paola e Silvia Scola, Steve Della Casa, Francesco Bruni, Roberto Cicutto, Milena Vukotic.

116 film da vedere prima dei 16 anni
0 0 0
Libri Moderni

Castagna, Manlio

116 film da vedere prima dei 16 anni / Manlio Castagna ; illustrazioni di Alessandro Ventrella

Milano : Mondadori, 2021

Abstract: Cosa significa diventare grandi? Varcare la soglia che ci separa dall'infanzia e ci fa dire che non siamo più bambini? Non c'è un momento preciso, ma un insieme di esperienze e occasioni che ci accompagna in questo passaggio delicato ed entusiasmante. Diventare grandi significa andare a scuola, e magari incontrare un grande maestro di vita, inseguire i propri sogni ma anche affrontare tante difficoltà: la malattia, la guerra, la morte. Significa scoprire l'amore, e scoprire che la fantasia non ci abbandona mai, basta continuare a coltivarla. Per ciascuno di questi momenti esiste almeno un film che ci tende la mano con la sua storia, per aiutarci a riflettere e a costruire al meglio la nostra, di storia. Da Harry Potter a Moonrise Kingdom, passando per Elephant o Il labirinto del fauno. 116 film raccontati con maestria, accompagnati da illustrazioni iconiche e arricchiti da tante curiosità e contributi di attori e registi. Film imprescindibili che prendono per mano chi sta crescendo, ma continuano a far riflettere, divertire e incantare anche chi ha più di 16 anni.

Con la rabbia agli occhi
0 0 0
Libri Moderni

Fogliato, Fabrizio

Con la rabbia agli occhi : itinerari psicologici nel cinema criminale italiano / Fabrizio Fogliato ; prefazione di Romolo Guerrieri

Milano : Bietti, 2021

Abstract: Il cinema criminale è un incrocio di letteratura (Gadda, Pasolini, Albinati), storia (Piazza Fontana, i golpi bianchi, la P2), cronaca nera (la Banda della Magliana, il massacro del Circeo). Matura e prende forma nel conflitto tra cittadini e delinquenti che squarcia la società italiana dal Secondo dopoguerra e genera sperequazione, fame, delatori, profittatori e parassiti. Lo stato criminale di Sciascia, il sentire mafioso, la dimensione occulta del Potere imbrattano la celluloide e travolgono il Belpaese a suon di complotti, intrighi, logge massoniche, raffiche di mitra, stragi di Stato, stupri collettivi, rapine a mano armata, pallottole vaganti e vittime innocenti: da tutto questo il cinema italiano trae linfa vitale per oltre mezzo secolo mostrando sullo schermo la psicologia di massa di un Paese che agisce come una belva... con la rabbia agli occhi. Accumulando trame, battute di sceneggiatura, stralci di romanzi o verbali della polizia, resoconti psicanalitici, dichiarazioni di giudici e commissari (veri e finzionali) Fogliato assembla un tomo definitivo e caleidoscopico sulla Storia del nostro Paese, così come si è originato da una scena primaria felice e insidiosa: il boom del benessere ha creato mostri che ancora imperversano.

Al lupo, al lupo
0 0 0
Libri Moderni

Al lupo, al lupo / un film di Carlo Verdone ; soggetto e sceneggiatura Filippo Ascione, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Carlo Verdone; direttore della fotografia Danilo Desideri ; musiche Manuel De Sica

[Milano] : Mustang, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 01/06/2023

Abstract: Vanni, Gregorio e Livia, tre fratelli molto diversi tra loro, dopo un passato di invidie, bisticci e recriminazioni si ritrovano quando Mario, il loro padre, uno scultore e poeta famoso, sparisce all'improvviso costringendo i figli a mettersi sulle sue tracce..

La Grecia secondo Pasolini
0 0 0
Libri Moderni

Fusillo, Massimo

La Grecia secondo Pasolini : mito e cinema / Massimo Fusillo

Nuova ed

Roma : Carocci, 2021

Abstract: Nel multiforme universo creativo di Pier Paolo Pasolini la Grecia è una presenza ossessiva, fin dalle prime traduzioni giovanili. Il mito antico era infatti una potente metafora di quella civiltà contadina magica e sacrale che è stata da sempre il suo vero oggetto d'amore. Apparso nel 1996 e ora riproposto in una nuova versione aggiornata, questo saggio affronta le tre grandi tragedie greche che hanno affascinato Pasolini, dando vita a diverse opere teatrali e cinematografiche: l'Orestea, rivissuta come utopia politica di una sintesi fra cultura arcaica e cultura moderna; l'Edipo re, reinterpretato alla luce della psicoanalisi e del proprio vissuto, e infine Medea, riletta in chiave antropologica, come punto di arrivo di una sfiducia crescente nei poteri del logos occidentale.

L'opera di Paolo Sorrentino tra le immagini di Federico Fellini e di Martin Scorsese
0 0 0
Libri Moderni

Gallico, Vittoriano

L'opera di Paolo Sorrentino tra le immagini di Federico Fellini e di Martin Scorsese : affinità e dissonanze nell'intreccio delle influenze / Vittoriano Gallico

Milano : Mimesis, 2021

Abstract: Paolo Sorrentino ha spesso parlato di Federico Fellini e di Martin Scorsese come fonti di ispirazione per il proprio cinema. Il successo mediatico e le ricompense de La grande bellezza hanno incoraggiato il parallelo con il regista de La dolce vita spesso a scapito di Scorsese. Eppure, entrambi i maestri sembrano aver lasciato una traccia significativa sull'opera del più giovane regista, un influsso ravvisabile sia secondo lo schema dell'analogia, sia secondo quello più problematico del contrasto. Il presente lavoro tenta di cogliere le peculiarità dell'opera sorrentiniana individuando affinità e dissonanze con il cinema di Fellini e Scorsese.

Giuseppe Tornatore presenta 50 film per diventare grandi
0 0 0
Libri Moderni

Colombo, Miralda - Ducci, André

Giuseppe Tornatore presenta 50 film per diventare grandi / testi di Miralda Colombo ; illustrazioni di André Ducci

Milano : Feltrinelli, 2021